Vieni in Valtellina

Paesaggi unici e luoghi indimenticabili. Vale la pena scoprire la Valtellina! Una valle alpina ampia è accogliente, che si sviluppa per oltre 120 chilometri nella parte più settentrionale della Lombardia. La Valtellina confina a nord con la Svizzera, a sud con le Province di Bergamo e Brescia, a ovest con quella di Lecco e a est con Bolzano e Trento.
Il punto pìù alto è il Pizzo Bernina (m.4049) ed il più basso è situato presso il Pian di Spagna (m.203), a pochi passi dal Lago di Como.

Come raggiungere la valle in automobile

Da Sud (ovvero da Milano) dopo Lecco si imbocca la superstrada Lecco-Colico che si conclude al Trivio di Fuentes, crocevia da cui si diramano le strade principali che portano in Valchiavenna (SS36 dello Spluga) o in Valtellina (SS38 dello Stelvio). Sempre dalla sponda orientale del lago di Como è possibile giungere all'imbocco della valle seguendo un itinerario turistico che percorre tutto il lago sino a Colico e da qui al Trivio di Fuentes. Da Como invece si può arrivare in Valtellina percorrendo la Strada Statale Regina che si conclude a Dubino. Due importanti valichi alpini permettono di giungere a Chiavenna provenendo dalla Svizzera: il passo Spluga (m.2115), pochi chilometri oltre Madesimo, ed il Passo Maloja (m.1815), che da Sant Moritz in Engadina permette di raggiungere la Val Bregaglia. A Livigno si accede attraverso il Passo della Forcola (m.2315) poco distante dal passo del Bernina, dal Giogo di Santa Maria (m.2500) o dal tunnel a Nord del lago Gallo. Dalla provincia di Bergamo è possibile raggiungere Morbegno valicando i 1991 metri del Passo San Marco. Da quella di Brescia si giunge all'Aprica (m.1176) dopo aver lasciato alle spalle la Valcamonica oppure dopo esser scesi dal Passo del Tonale sino a Edolo. Dal Passo del Tonale è anche possibile, una volta giunti a Ponte di Legno, deviare verso il Passo del Gavia (m.2621) e giungere a Santa Caterina Valfurva, poco distante da Bormio. Ultima possibilità, ma non meno importante, è il valico del Passo dello Stelvio (m.2757) per chi proviene da Bolzano in Alto Adige. Da qui la strada scende fino a Bormio. La maggior parte di questi valichi sono chiusi nel periodo invernale.

Come raggiungere la valle in treno

Da Milano è possibile prendere il treno che porta sino a Lecco e di qui a Colico, dove è possibile scegliere se proseguire verso la Valtellina, con capolinea Tirano e fermate principali a Morbegno e Sondrio, oppure se andare sino a Chiavenna. A Tirano inoltre arriva il "treno Rosso" del Bernina.

Come raggiungere la valle in aereo

Gli aeroporti più vicini sono quelli di Milano (Linate e Malpensa) e quello di Bergamo (Orio al Serio). In Valtellina vi è un eliporto a Caiolo, alcuni chilometri ad Ovest di Sondrio.