“Insieme” è il vino dei Mondiali di canoa 2014.

In occasione dell’evento internazionale in programma in Valtellina dal 9 al 14 giugno il Consorzio Tutela Vini propone degustazioni e visite in cantina

04 Giugno 2014

Dal 9 al 14 giugno, per la prima volta nella sua storia, la Valtellina ospiterà i Mondiali di Canoa fluviale. Protagonisti il fiume Adda, a fare da scenario naturale alle competizioni dei più forti pagaiatori del mondo ma anche le eccellenze enogastronomiche della Valtellina che allieteranno i tanti eventi che arricchiscono il programma della settimana fra Sondrio e Piateda (Boffetto).

Adda Viva Indomita Valtellina River
, anima e organizzazione dei Mondiali e da sempre sinonimo di canoa e rafting in Valtellina, quest’anno è riuscita infatti ad ottenere il coinvolgimento di aziende e Consorzi di tutela per la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche locali.

Il Rosso di Valtellina DOC “Insieme”, in particolare, è stato scelto dal Consorzio di Tutela Vini come vino ufficiale dei Mondiali di canoa e rappresentante ideale di un territorio che vuole mandare un messaggio di unità al pubblico internazionale. Unità, ma anche unicità e qualità. Un tris vincente che i produttori di vini di Valtellina tengono in gran conto soprattutto quando si affacciano sul mondo come in questo caso.

La collaborazione del Consorzio Vini al progetto si concretizzerà in primo luogo lunedì 9 giugno dalle ore 19 in Piazza Cavour a Sondrio, dove è in programma la Cerimonia d’apertura dei Mondiali e il benvenuto ufficiale ad atleti e tecnici di oltre 20 nazioni con un brindisi inaugurale a base di vino “Insieme” e altre delizie del territorio. La serata proseguirà poi con uno spettacolo di danza verticale, una discesa in notturna con le canoe e i gommoni lungo il torrente Mallero e fuochi d’artificio.

Nei giorni successivi ci si sposterà sul fiume Adda, nel comune di Piateda con le spettacolari rapide di Boffetto, teatro delle gare per l’assegnazione dell’ambito titolo mondiale. In questo magnifico contesto per tutta la settimana sarà possibile degustate vini e prodotti tipici nell’area esposizione ““L’acqua che unisce”, dunque, ma anche “il vino che unisce”, per ampliare lo slogan che ha accompagnato nel corso degli anni Adda Viva Indomita Valtellina River. Progetti come quello dei Mondiali di canoa vanno condivisi perché la Valtellina possa scoprire gli sport d’acqua viva, ma anche una forma di promozione turistica legata alle proprie eccellenze che sfrutti queste occasioni per stupire e deliziare turisti e visitatori. Il vino in questo sistema virtuoso non può che giocare un ruolo primario.Delizie della Valtellina” accanto al campo gara e visitare alcune delle migliori Cantine e Aziende Vitivinicole prenotando nello stand dedicato al Consorzio Tutela Vini di Valtellina.

“L’acqua che unisce”, dunque, ma anche “il vino che unisce”, per ampliare lo slogan che ha accompagnato nel corso degli anni Adda Viva Indomita Valtellina River. Progetti come quello dei Mondiali di canoa vanno condivisi perché la Valtellina possa scoprire gli sport d’acqua viva, ma anche una forma di promozione turistica legata alle proprie eccellenze che sfrutti queste occasioni per stupire e deliziare turisti e visitatori. Il vino in questo sistema virtuoso non può che giocare un ruolo primario.

Per info e dettagli su degustazioni e visite in cantina: www.vinidivaltellina.it

Per info generali sul programma di eventi e gare dei Mondiali di canoa: www.valtellinariver.it

UFFICIO STAMPA
Tel (+39) 335 61 00 658
@: press@vinidivaltellina.it
Web: www.vinidivaltellina.it




Consorzio di Tutela Vini di Valtellina
Via Piazzi, 23 – 23100 Sondrio
Tel. +39 0342 200871 – Fax +39 0342 358706
info@consorziovinivaltellina.com