LA SPIA > MR72 - Sassella 2010

LA SPIA

MR72 - Sassella 2010

Uve: 100% Nebbiolo.

Vigneto: Valtellina Superiore DOCG sottozona Sassella. Si tratta del vigneto di proprietà della famiglia Rigamonti in località “la spia” situato ad una altitudine variabile tra
350 e 400 m slm con esposizione a Sud/ Sud-Est. Oltre un ettaro di “giardino terrazzato” coltivato a vite con terreni a profondità medio bassa ma molto eterogenea dovuto alla forte presenza di roccia madre affiorante. Tessitura sabbioso-limosa a basso tenore di limo e buona dotazione di sostanza organica. Sesto d'impianto di circa 4000 viti a ettaro. Vigneto d'età avanzata che ha subito negli ultimi anni un’opera di infittimento del sesto d'impianto con cloni selezionati di Nebbiolo Valtellinese localmente definito “chiavennasca”.

Vinificazione e affinamento: la raccolta dell’uva è avvenuta unicamente a mano nel corso del mese di ottobre, in lieve ritardo sulla media delle ultime annate. Le uve sono state vinificate tradizionalmente con vinificatori a temperatura controllata (24° - 28°C) per otto giorni. Dopo un primo passaggio in vasca d’acciaio per sei mesi, il vino nuovo è stato posto in botti di rovere francese per 30 mesi. Il vino è stato poi affinato in bottiglia per altri 24 mesi.

Il vino: colore rosso rubino, ha profumo ricco e fruttato, setoso al palato, coinvolgente ed elegante con lieve nota balsamica. Ha grandi capacità di invecchiamento.

Produzione: circa 5000 bottiglie.
Conservazione ottimale: 6/10 anni in bottiglie coricate al fresco e al buio.
Abbinamenti gastronomici: cacciagione, arrosti di carni rosse, formaggi stagionati.
Temperatura di servizio: 18° C.

Denominazione
Valtellina Superiore Sassella DOCG

Vitigno
Nebbiolo 100 %

Cantina LA SPIA

Località Loc. Sassella - Castione Andeveno

Altri vini con la stessa denominazione